Erioli Vini

  • Erioli vini Bologna

Erioli - Colli Bolognesi

sauvignon colli bolognesi

Penso a tutte quelle generazioni di vignaioli che su queste nostre meravigliose colline - sotto cocenti soli o nei rigidi climi invernali - hanno lavorato con tanta passione e tenacia per addomesticare  la  vite e ottenere quei pregiati vini che noi  tutti conosciamo e apprezziamo.
 

Il vino non è una lingua, ma un dialetto

MANGIA E BEVI DOVE TI PORTA IL CUORE


La vite dà il meglio di sè nella sofferenza, esattamente come i grandi artisti o, se preferite, come la nazionale italiana di calcio.
La bottiglia di un grande vino con un'anima è come un grande amore: capita una sola volta nella vita e non si dimentica più.

Le vigne più belle sono quelle dove le viti mancanti sono più numerose dei ceppi produttivi, dove l'erba è alta quasi quanto un uomo e nel prato vivono più insetti e fiori che stelle brillanti in cielo.
La vite è prostrata per l'età veneranda e i suoi piccoli grappoli sono quanti le dita di una mano ma per quel vino che nascerà non si troveranno mai le giuste parole per magnificare la sua bontà.

Chi sono

Giorgio cantiniere

MI RITENGO UN ARTIGIANO POETA DEL VINO.
IL VINO È LA POESIA DELLA TERRA.

NON CI SONO GRANDI VINI, MA GRANDI BOTTIGLIE.

 

Hanno detto di me

"ERIOLI HA UN BACCO PER CAPELLO"

ERIOLI VINI | 64, V. Monteveglio - 40053 Valsamoggia (BO) | P.I. 00254551203 | Tel. 051 830103   - Cel. 333 6852130 | Fax. 051 830103 | eriolivini@pec.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy